05.03.2021 Richiedenti

Tipologie di finanziamenti per case

L’acquisto di una casa è per molti un obiettivo difficile da raggiungere, nonostante oggi esistano molte opzioni per ovviare alla mancanza della liquidità necessaria. Oltre ad avvalersi di diverse tipologie di affitto, c’è la possibilità, anche per i privati cittadini, di sottoscrivere un leasing immobiliare, con agevolazioni fiscali significative per i giovani.

Molte persone oggi continuano a preferire l’acquisto della casa ad un contratto di affitto. Come mai? La tendenza è quella di vedere nel “mattone” un investimento sicuro per i propri risparmi, almeno per quanto riguarda l’abitazione di residenza.

Ma i finanziamenti per la propria casa non si limitano all’acquisto, infatti è possibile richiedere un finanziamento anche per attività di ristrutturazione o arredamento interno e esterno dell’abitazione. Andiamo per gradi e vediamo queste tipologie di finanziamento.

Il mutuo: la tipologia classica di finanziamento per case

Naturalmente, prima di acquistare una casa, ci sono diverse considerazioni da fare, come l’ammontare di denaro a nostra disposizione che siamo intenzionati a spendere, la quota di prestito da chiedere e di conseguenza il calcolo della rata più consona al nostro piano di investimento.

La tipologia di investimento più classica, per quanto riguarda il finanziamento per acquisto di case, è senz’altro il mutuo, che può distinguersi in diverse tipologie come i “mutui per prima casa” o “mutui per seconda casa” fino a diverse e varie tipologie dello stesso.

Si può chiedere un mutuo per acquistare, costruire e/o ristrutturare una casa. Generalmente, con le giuste eccezioni, le banche concedono mutui di importi non superiori all’80% del valore dell’immobile. Questo valore viene stabilito in base a una perizia effettuata da un esperto chiamato dalla banca stessa.

Finanziare la ristrutturazione o l’arredamento di casa con Prestiamoci

All’interno delle tipologie di finanziamento per case non vi è solo il mutuo per l’acquisto, ma è possibile pensare ad altre forme di investimento (anche più vantaggiose) per interventi più specifici come la ristrutturazione di un immobile o l’arredamento dello stesso.

Qui entra in gioco Prestiamoci. Richiedere un prestito per una ristrutturazione o per arredare casa è estremamente semplice.

Il processo di Prestiamoci avviene online, per garantire semplicità, velocità e comodità. Una volta inviata la richiesta, riceverete una risposta in brevissimo tempo, con le migliori condizioni per il merito creditizio. Basta avere il progetto alla mano e gli eventuali prodotti da acquistare per l’arredamento, a questo punto bisognerà inviare la richiesta per un Prestito tra persone a Prestiamoci.

Per concludere basterà passare alla verifica della documentazione e il prestito per la vostra casa sarà erogato nel più breve tempo possibile.

Hai bisogno di aiuto?
Richiedenti: 342 9992168 / 0235948784 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00 - Prestatori: 346 1206700 / 02 35948791 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00