23.02.2018 Prestatori

Legge di Bilancio 2018: i vantaggi per il Social Lending


La Legge di Bilancio del 2018 contiene una novità che rende il P2P Lending ancora più interessante per chi investe nei prestiti tra privati. Invece dell’aliquota marginale verrà applicata una tassazione fissa con sostituto d’imposta del 26%. Gli interessi dei prestiti P2P non saranno più tassati come redditi personali, ma saranno parificati agli altri strumenti finanziari. Gli Investitori di Prestiamoci possono godere dei vantaggi fiscali della nuova tassazioneLeggi tutto sul blog di PRESTIAMOCI


Hai bisogno di aiuto?