P2P Lending, un mercato in espansione e in crescita: ora tocca a Paypal.

Paypal si dedica al P2P lending. La nota piattaforma finanziaria si dedicherà infatti al finanziamento di piccole e medie imprese a partire dall'autunno, occupandosi – almeno adesso – del mercato inglese.

Forte di un fatturato di circa 6.5 miliari di dollari all'anno, l'ingresso di una tale competitor avrà sicuramente effetti non indifferenti in un mercato che è cresciuto del 50% negli ultimi mesi.


Negli USA, Lending Club, il più grande operatore del settore, si sta preparando per la quotazione in borsa entro l'anno, con una valutazione societaria di circa 4,5 milardi di dollari.

Per quanto riguarda il panorama nazionale invece, sia Smartika che Prestiamoci, sono in crescita, con il numero dei prestatori, attratti dagli ottimi rendimenti, in aumento costante; tanto da creare interesse, anche all'estero, per il nostro mercato domestico che, nell'ambito dei prestiti personali, è valutato sui 40 miliardi di euro circa. 
Hai bisogno di aiuto?