Online Marketplace Lending, l'innovazione dell'anno

Il 2014 è stato un anno d’oro per il fintech e, in particolare, per il social lending. Ed ecco che American Banker, noto quotidiano finanziario, ha decretato il marketplace lending, così hanno deciso di nominare l’ambito dei prestiti tra privati, l’innovazione dell’anno.

La rivista, che addirittura paragona la crescita del peer-to-peer lending alla corsa all’oro che stravolse gli Stati Uniti alla fine dell’Ottocento, analizza alcune delle più importanti piattaforme del settore, partendo da Lending Club, la cui quotazione in borsa è stata, per il settore, la notizia più importante dell’anno.

“Per la prima volta nel settore bancario,  il marketplace online rende possibile per terze parti far incontrare domanda e offerta inattiva” sono le parole tratte dal report di Foundation Capital e ripreso nell’articolo di American Banker. “Come risultato,  prestatori e richiedenti prestito possono incontrarsi e mettersi d’accordo, il tutto senza coinvolgere banche o società che emettono carte di credito”. 

Sono questi gli stessi principi alla base di Prestiamoci che permettono di ottenere, per i nostri utenti, tassi d'interesse più bassi e rendimenti vantaggiosi

Hai bisogno di aiuto?