20.11.2020 Community

Differenziazione, cos’è e perché è importante praticarla per investire

Investire non è semplice. Specialmente non è semplice investire in modo corretto, con la certezza di avere sempre e comunque un piccolo guadagno.


Una delle parole chiave del mondo del p2p è “Differenziazione”, ma cosa significa? E perché è importante?


Noi di Prestiamoci vogliamo investitori consapevoli e sicuri, due qualità che si possono raggiungere solo se si possiedono le conoscenze adatte.


Cosa significa differenziare?


Quando si parla di differenziazione, o diversificazione, ci si riferisce a tutte quelle azioni finanziarie volte a ridurre la rischiosità degli investimenti.


È una vera e propria strategia di investimento: è un’operazione con cui, nel nostro portafoglio, troveremo titoli con caratteristiche molto diverse tra loro.
Ciò che è bene tenere in considerazione è che, in economia finanziaria, differenziare un portafoglio di titoli comporta due conseguenze. Se da una parte si diminuisce la rischiosità degli investimenti, dall’altra si riduce il rendimento.


Perché è importante? Quali sono le tipologie di differenziazione?


La prima cosa che noi di Prestiamoci facciamo quando iniziamo una consulenza finanziaria, è capire quanto il cliente può ed è disposto a rischiare.

Una domanda diretta che ci consente di pianificare una strategia di investimenti differenziati personalizzata.


Ma in che modo può avvenire la differenziazione?


DIFFERENZIARE I SETTORI DI INVESTIMENTO – Si acquistano titoli di società che operano in settori diversi tra loro. In questo modo, qualora ci fosse una crisi di un determinato settore, si potrebbe contare sugli altri e le perdite sarebbe comunque minime.


DIFFERENZIARE GLI STRUMENTI FINANZIARI – L’idea alla base è quella di non avere solo una tipologia di titoli nel proprio portafoglio. Questo perché se ci fosse un calo generalizzato della borsa, ci sarebbero ripercussioni forti sugli investimenti fatti. Dunque, noi di Prestiamoci consigliamo di comporre il proprio portafoglio, oltre che con prestiti Peer to Peer Lending anche con altri prodotti come, ad esempio: azioni, titoli di stato e obbligazioni.


DIFFERENZIARE I TITOLI IN BASE ALLA CORRELAZIONE – Questa è un’operazione più complessa: osservando il mercato si nota che esistono delle correlazioni sugli andamenti dei titoli. Possedere titoli correlati riduce la pericolosità dell’investimento perché se uno dovesse perdere punti, l’altro compenserebbe.


DIFFERENZIARE IN BASE AL TEMPO – Consigliamo di non avere una composizione del portafoglio fatta di titoli tutti a breve, medio o lungo termine. Per ridurre il rischio di fluttuazione dei mercati è bene avere un ventaglio di titoli sia a breve, che lungo e medio termine. Questo, naturalmente, vale anche per i prestiti disponibili all’investimento su Prestiamoci: non tutti hanno la stessa durata. Vale senz’altro la pena, quindi, di variare anche considerando questo parametro, considerando che un prestito di maggiore durata normalmente garantisce un interesse maggiore (proporzionale al rischio associato).


I consigli di Prestiamoci

La concretezza è tutto in questo settore, per questo motivo facciamo alcune domande di routine ai nostri clienti per capire la loro effettiva disponibilità a rischiare, ma anche – e specialmente - la loro dimestichezza con il mondo degli investimenti.


Se si hanno disponibilità economiche considerevoli e si vuole attuare una strategia più aggressiva, noi consigliamo di dividere il capitale totale da investire in modo che una base sia investita in prodotti a rischio minimo (come i prestiti dell’area “Verde” su Prestiamoci). La restante cifra viene impegnata in investimenti più rischiosi che però potranno dare guadagni extra, aumentando il nostro rendimento medio.


Nel momento in cui, invece, non si conosce bene questo settore, consigliamo sempre di dividere l’investimento in più quote prestito, che consentono di ottenere guadagni di tutto rispetto con rischi estremamente contenuti.

Hai bisogno di aiuto?
Richiedenti: 342 9992168 / 0235948784 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00 - Prestatori: 346 1206700 / 02 35948791 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00